QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

 

Logo
 

 

 DIREZIONE DIDATTICA STATALE

"ANNA FRANK" di LEINI

 

CONTATTI

Menu

 

Nelle aule delle nostre scuole è in atto un cambiamento non casuale, ma consapevole, fondato su solide basi scientifiche. 

L’elemento decisivo che ha determinato l’adesione al cambiamento è stato l’avvio di un processo formativo sulla progettazione condivisa degli spazi di apprendimento, che va ricontestualizzato per rendere intensa e coinvolgente l’esperienza, confortevole l’ambiente, sereno il clima e positiva la relazione.

Partendo dall'assunto che l'ambiente di apprendimento svolge un ruolo attivo, abbiamo pensato alle piante come facilitatori e mediatori didattici per l’inclusione.

Ci siamo avvicinati al progetto EDEN, Educational Environments with Nature, curato dalla prof.ssa Beate Weyland (Università di Bolzano), che coinvolge una rete di scuole impegnate a sviluppare progetti didattici e ludici con le piante introdotte in classe.

EDEN è una sfida pedagogica importante che coinvolge alunni e docenti in ricerca e sperimentazione.

La prima tappa prevede l’allestimento di aule rinnovate e arricchite, superando l’ambiente scolastico legato ad un modello di scuola e di insegnamento “standardizzato”, pertanto ogni classe sta declinando in modo originale e personale l’approccio green.

Stiamo transitando verso spazi modulari, flessibili, adattabili ad approcci didattici diversificati, introducendo la natura negli ambienti scolastici,

anche nell’outdoor, difatti in corrispondenza degli ingressi della sede centrale sono state collocate le piante che li identificano.

Inoltre all’esterno è in via di realizzazione un’oasi verde per riqualificare un'area centrale, ridefinendola quale ambiente green multifunzionale.

La scuola, con il coinvolgimento dei genitori, si sta impegnando ad incrementare il verde indoor e outdoor per favorire: 

l'accrescimento del benessere psicofisico attraverso un ambiente più naturale e il miglioramento dell’acustica e dell'aria;

il miglioramento dell’apprendimento e delle competenze trasversali, quali le quattro dimensioni della Competenza Globale, supportate da pilastri fondamentali ed interconnessi: Conoscenze, Abilità, Attitudini e Valori;

il recupero del rapporto con la natura, attraverso la conoscenza dei bisogni degli altri esseri viventi, l'attenzione alle diverse forme di vita, la riflessione sul rapporto indissolubile che ci lega alle piante, il contributo concreto alla risoluzione dei problemi dell’ecosistema. 

Gli interventi fino ad ora attuati costituiscono tappe del percorso unitario di ripensamento critico degli spazi scolastici, per adeguare il contesto alle nuove esigenze della didattica contemporanea. 

Grazie alle numerose collaborazioni (famiglie, alunni, docenti, personale della scuola, amministratori, vivaisti) siamo riusciti a fare sintesi e a realizzare concretamente il progetto EDEN in termini di idee, contributi tecnici e materiali.

  

In primo piano

URP

DIREZIONE DIDATTICA STATALE "ANNA FRANK"
PIAZZA MADONNINA N. 1, 10040 LEINI ( TO )
Tel: 0119988050

Tel: 0119968523 (SEGRETERIA VIA VOLPIANO 38)

PEO: TOEE122007@istruzione.it
PEC: TOEE122007@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. TOEE122007
Cod. Fisc. 83031680016
Fatt. Elett. UF3F6K